ven

26

dic

2014

Argonauti, il punto della situazione

Ciao a tutti, questo è un articolo un po' speciale. Non è la solita cronaca di una gara, ma il resoconto dell'andamento del nostro campionato. Andiamo ad analizzare la situazione partendo dal fondo. C.M.B. Almè, che noi abbiamo incontrato e battuto per 18 a 70, è ultima con 5 punti in 4 partite. L'Adda Team, che invece ne ha giocate 6, non ne ha vinta neanche una ma ha sempre partecipato con il numero minimo di giocatori (che è 8) e quindi si trova a 6 punti. A 10 punti, con 7 partite giocate, troviamo Circ. Or. Pontida, che noi non abbiamo ancora incontrato. Mi sembra di aver letto sul sito della Pallacanestro Bergamo che questa squadra è composta per la stra-maggioranza da ragazze. Insieme a Pontida si trova Stezzano, che noi abbiamo battuto per 42 a 24, che ha però una partita in meno di Pontida (ovvero 6). In sesta posizione, sempre a 10 punti, si trova la Stella Azzurra Vaprio, contro la quale abbiamo appena giocato (e vinto 18 a 35). Anche questa' ultima, come Stezzano, ha giocato 6 partite (ma si trova avanti probabilmente per la differenza canestri). Tra il sesto e il quinto posto c'è una differenza di tre punti; Bonate Sotto, con cui noi abbiamo vinto 21 a 27, e Treviolo, che non abbiamo ancora affrontato, si trovano a 13 punti con 7 partite giocate. Ovvio che vincendo la settima partita, anche Stella Azzurra Vaprio e Stezzano potrebbero ritrovarsi ad uguali punti. Un gradino più in alto ci siamo noi, terzi, con 15 punti su 5 partite giocate. Il top, ma non basta in questo caso per essere primi. Infatti, davanti a noi ci sono Pall. Bergamo e Brembilla. Ovviamente con una partita giocata in più. Bergamo si trova a 16 punti con 6 partite giocate (quindi solo una partita persa, contro Brembilla). Brembilla si trova invece prima a 18 punti su 6 giocate (ovvero tutte le partite vinte). Non abbiamo incontrato ancora le prime due, ma scommetto che saranno partite divertenti e punto a punto.

Detto tutto ciò, non mi resta che augurarvi buon Natale, e rimandarvi alla classifica e ai risultati del nostro campionato qui.

Ah, un'altra cosa: non stiamo qui a fare i calcoli, pensiamo a vincere e basta! Forza Argonauti!

leggi di più 0 Commenti

dom

21

dic

2014

Spettacolo a Vaprio, Argonauti qualificati al secondo girone! Meraviglioso 5 su 5, ma che fatica!

VAPRIO D'ADDA - Gli Argonauti affrontano in trasferta la Stella Azzurra di Vaprio d'Adda. Ci si aspetta una partita equilibrata, prendendo come riferimento la partita di entrambe le squadre contro Stezzano. La Stella Azzurra ha vinto 40 a 23, mentre gli Argonauti 42 a 24. Si inizia alle 16:00. Gli Argonauti sono propositivi in attacco, ma il pallone non ne vuole sapere di entrare. Il primo quarto finisce 6 a 2 per i padroni di casa, con i nostri unici 2 punti di Luca, 2 su 2 ai tiri liberi. Nel secondo quarto gli Argonauti non riescono subito ad accorciare le distanze, venendo respinti spesso da Stella Azzurra, ma poi si svegliano e i canestri iniziano ad arrivare. La rimonta è molto lenta, ma alla fine del secondo quarto siamo sul risultato di 10 a 15 per gli ospiti. Risultato assolutamente meritato per la grinta e per la tenacia. Nel terzo quarto, dopo la pausa, gli Argonauti provano ad allungare su Stella Azzurra, ma dopo tre minuti la differenza canestri rimane di 5 punti (12 a 19). Gli Argonauti ora provano ad entrare in area con più grinta, senza avere paura. I risultati si vedono: dopo il terzo quarto siamo sul risultato di 14 a 25. Un +11 convincente, che dovremo provare a difendere nell'ultima frazione di gioco. Gli Argonauti non vogliono solo difendere, ma anche provare a fare punti in più. L'ultimo periodo, a detta di Umberto, è bruttissimo: lanci lunghi, percussioni con palle perse ogni tre per due... insomma, non certo lo spettacolo che si è visto nei primi 3 quarti. Gli Argonauti, comunque, allungano ancora, fino al 18 a 35 finale. Il risultato così largo è forse complicità della stanchezza e della rinuncia di Stella Azzurra di provarci fino alla fine. Gli Argonauti fanno 5 su 5 e si vedono già nel prossimo girone. Aspettando il risultato di Brembilla, che gioca contro un temibile Treviolo, si può dire che siamo campioni d'inverno.

Matteo Sangalli

15 Commenti

dom

14

dic

2014

Argonauti ad Almè, 4/4! I primi canestri di Giacomo, otto bellissimi punti!

ALMÈ - Gli Argonauti affrontano fuori casa il C.M. Almè. Arriviamo nella palestra che ci ospita, carichi come non mai. Diamo un'occhiata agli avversari prima di entrare negli spogliatoi. Sembrano alti, fisicamente forti. Come contro Stezzano. E anche questa volta vinceremo. Il primo quarto vede i primi 3 canestri in partite ufficiali di Giacomo, che è entrato fin da subito bene in partita. Questo finirà 7 a 17, con gli Argonauti che hanno leggermente faticato all'inizio, soprattutto a capire le giocate del 35. Il secondo quarto vede il nostro punteggio raddoppiarsi: il parziale dei primi due quarti è di 12 a 34. Nella pausa gli Argonauti non si allenano, tanto per non sprecare energia vista la prossima partita in trasferta contro Stella Azzurra Vaprio. Il terzo quarto finisce comunque 3 a 16, e gli Argonauti hanno raggiunto i 50 punti. Nell'ultimo quarto per i locali le cose andranno ancora peggio, con gli Argonauti che lo vincono 3 a 20. Il risultato finale è di 18 a 70. Un +52 che rende in sintesi l'andamento della partita. Lasciamo alle spalle questa partita, vinta facile, e concentriamoci sulla prossima, il 20 dicembre (sabato prossimo) alle ore 16:00 a Vaprio. Forza Argonauti!

Matteo Sangalli

11 Commenti

lun

01

dic

2014

Tre punti d'oro contro Stezzano! Buono l'esordio di Giacomo in campionato

SAN PAOLO D'ARGON - Gli Argonauti affrontano Stezzano, in casa. Gli avversari entrano in campo per il riscaldamento. Sembrano dei colossi, e tecnicamente non sono male. Le tribune sono riempite di pubblico, voglioso di vedere una partita lottata. Si inizia alle 15 in punto, e dopo meno di dieci secondi Stezzano firma lo 0-2. Gli Argonauti riusciranno a dimostrare che era un canestro fortuito, vincendo il primo quarto per 14 a 4. Un risultato ottimo, un +10 perfetto, che Umberto commenta con un "Sono senza parole". Nel secondo quarto si vedono però alcuni errori e alcune sbavature. Il loro 37 tira da tre e segna. E quando questo tempo di sofferenza finisce, siamo sul 20-15. Un parziale di 6-11. Gli Argonauti si allenano anche nell'intervallo fra il secondo e il terzo quarto, cosa che Stezzano non fa. Questo ci viene ripagato. Vinciamo un bel terzo quarto 16 a 7, con un'altra tripla loro, stavolta del 38. Siamo sul risultato di 36 a 22. Gli Argonauti devono giocare un tempo di controllo, di mantenimento del risultato. Lo fanno, ma vincendo 6 a 2. Senza dubbio il tempo meno divertente, ma che da certezza della vittoria, dei tre punti. Raggiungiamo Brambilla in vetta alla classifica, aspettando di conoscere il risultato delle altre squadre. Ah: un applauso per Giacomo che ieri ha fatto il suo esordio in campionato! Complimenti!

Matteo Sangalli

0 Commenti

dom

16

nov

2014

Bravi ragazzi, 2/2! Tutto troppo facile con Adda Team, scarto canestri record!

SAN PAOLO D'ARGON - Prima partita in casa per gli Argonauti. Ospitiamo l'Adda Team, di Fara Gera d'Adda, reduce da una sconfitta per 17 a 52. In questo match il passivo sarà ancora più pesante per i biancoblu. La partita inizia con un canestro in meno di tre secondi. Sono i primi due punti di una partita senza storia. Gli Argonauti non giocano per lo spettacolo: non si vedono dai e vai, la squadra non è schierata... ma il primo quarto si conclude con un parziale di 26 a 0. Umberto chiede ai ragazzi di abbassare il ritmo, per dare possibilità di gioco all'avversario. Gli Argonauti, però, fanno molta fatica a fare questo, e vincono il secondo quarto 24-0. Siamo sul risultato di 50 a 0. La partita è già finita, perciò gli Argonauti difendono meno, con poco impegno. Ora, però, vengono segnati dei punti costruiti, fondati su schemi e giochi preparati. L'Adda Team riesce a segnare due punti, a cui se ne aggiungeranno altri tre,  

simbolo di un'impegno e di una grinta incredibile. Il terzo quarto finisce 20 a 2. Sul risultato di 70 a 2 si gioca un tempo solo per il regolamento. Questo finisce 8 a 3, con la felicità dell'Adda Team di aver fatto cinque punti, in una partita che, fin dall'inizio, non ha avuto storia. Finisce 78 a 5, record nella storia degli under 13. 

13 Commenti

lun

10

nov

2014

Iscriviti alla newsletter degli Under 13, per seguirli sempre e dovunque!

ISCRIVITI IN POCHI SEMPLICI PASSI. RICEVERAI UN'E-MAIL DI CONFERMA SE LA REGISTRAZIONE È COMPLETATA

leggi di più 0 Commenti

sab

08

nov

2014

Buona la prima! Ma che paura con Bonate Sotto...

BONATE SOTTO- Gli under 13 iniziano il loro campionato inventori, il campionato CSI, con una bella vittoria in trasferta su Bonate Sotto. Gli Argonauti, come gli avversari, hanno un'inizio con tanti errori, ma vincono il primo quarto 0 a 7. Bonate Sotto non riesce a reagire, e il secondo quarto finisce 4-14. I primi due quarti ci hanno fatto vedere tanti punti. Umberto dice di non perdere la concentrazione, perché la partita non è ancora finita. Nel terzo quarto sorgono dei dubbi, e questo finisce 4 a 4. Siamo avanti di 17 punti (8 a 25). Ma sappiamo che ora, come noi, Bonate potrà usufruire dei suoi giocatori migliori. L'ultimo tempo finisce abbastanza disastrosamente: 13 a 2. Bonate Sotto si è sì, svegliato, ma troppo tardi. Vinciamo noi. Finisce 21 a 27, grandi ragazzi!

1 Commenti

mer

20

ago

2014

Sito nuovo. Alè alè alè!

E' finalmente nata l'Associazione Argonauti Basket. Quindi, come da titolo, è nato un nuovo sito internet. Ma non vi preoccupate! Questo resterà qui! E' infatti il nuovo sito argonautibasket.blogspot.it a trasferirsi su argonautibasket.it. Quindi, vi rimando al sito direttamente qui: www.argonautibasket.it

0 Commenti

Iscriviti alla newsletter!

Disiscriviti se non ti interessa ricevere più le e-mail degli Argonauti

Ultima partita:

Stella Azzurra Vaprio 18-35 Argonauti

Link utili

Ecco alcune informazioni che potrebbero essere utili:

 

 

E-MAIL DI UMBI:

umbertodifranco@hotmail.it

 

E-MAIL DI MATTEO:

matteo@sangalli.it

 

E-MAIL DI MASSIMO:

massimo@sangalli.it

 

PS: vi consiglio vivamente

di non inviarle a Matteo,

è un super stordito